Friday, 16 November 2012


"VA BENE! Va bene, va bene! S'è beccato una manganellata in testa e nessuno esce di qua finché non scopriamo chi è stato!"
Era così, no?
Ebbene, mentre il popolo della rete si spacca per l'ennesima volta tra chi urla ACAB e chi ama la mamma e quindi vota la fiamma, la domanda da farsi sarebbe: ma sto ragazzetto s'è capito almeno se è italiano o spagnuolo? E, soprattutto, è possibile che ci sia qualcuno che ha gradito così tanto il primo film della Tommasi da assaltare il sito che ne vende il secondo? Ad ogni modo, cosa vi aspettavate dalla Tommasi o, ancor peggio, da gendarmi in tenuta antisommossa armati di salatissimi manganelli? Probabilmente se li avessero armati di libri di letteratura e violino tzigano avrebbero respinto questi tediosi studentelli con raffiche di terzine dantesche e cantando i maggiori successi di Cesare Andrea Bixio. Cosa volevate? Un poliziotto romantico che carica sulle note di Parlami d'amore Mariù? Accontentatevi quindi, esosi!
In tutto questo, col capo ancora dolorante e le tasche gonfie di mipiace, ci tocca accostarci alle 3 posizioni (meno) della classifica più manganellata del uorduaidueb: Lo Stronzo della Settimana.
Al terzo posto siate affamati, siate folli, siate larghi di manica. Bronzo per i fruttivendoli della Apple, i quali, ansiosi di produrre le loro belle e splendenti mele melinda, vi hanno appiccicato sopra un bollino d'orologio rubato direttamente alle ferrovie elvetiche. E agli svizzeri, si sa, toccate pure le madri, ma non gli orologi. Costo del plagio di lancette? Solo 21 milioni.
Al secondo posto sfilza di ospiti che non potevamo ignorare. Li elencheremo quindi in sequenza per non perderne niuno:
- il Formigoni reporter che non t'aspetti, così preso dalla sua alta carica da fotografare sorci nella metro meneghina twittando battute come un sedicenne alla scoperta del gentil sesso (si si, della figa);
- la solita Selvaggia Lucarelli anch'ella vogliosa di twittare il suo apprezzamento per un nerboruto masculo che si piglia della "Vecchia Vacca" dalla moglie del portator sano di verga. O gelosa megera che ci insulta la selvaggina, lei ha torto marcio. Selvaggia non è affatto vecchia.
- il redento Lele sempreculo Mora, il quale, per sottolineare il trionfo dello spirito sulla materia che ha sancito l'epilogo della sua parabola discendente , ha avvalorato un "Guardatemi, sono cambiato!" dispensando sberle a quella cretina che è una vita che tenta d'emergere nella scatola parlante.
E ora un primo posto che è una veglia morale e una prece ad honorem. Oro postumo per Dennis Avner, il micione di 142 chili che tanto ha fatto per distaccarsi dal genere umano. Ci ha provato così tanto che alla fine c'è riuscito sul serio. Vogliamo ricordarti così. Con i tuoi 764 tatuaggi, i tuoi piercing e quei 32 chili di botox che ti hanno permesso di partecipare anche qui da noi a innumerevoli programmi (di merda).
Buona notte, dolce principe.
Ah, pare si sia strozzato con una lisca di pesce.
Alla prossima settimana!

1 comment:

  1. Buonanotte dolce principe ahahahahah

    ReplyDelete